-->







>” width=”8″ height=”8″/> <b class=Forum Francese
alystar
Inviato il: Aug 6 2006, 09:15 PM
Quote Post


200 post - Hot member
**

Gruppo: Members
Messaggi: 334
Utente Nr.: 441
Iscritto il: 28-July 05



Raga so ke è già aperta una discussione a riguardo ma ve lo ricordo ugualmente:il forum francese sulla Varadero 125 è estremamente dettagliato,è praticamente impossibile nn trovare un argomento ke vi interessa e quando aprite una discussione le risp arrivano a decine anke dopo 5 minuti :yeah!: L'unico problema è sapere un pò la loro lingua (nn serve essere esperti vi assicuro 😉 )ed avere un buon vocabalorio,troverete d tutto!

http://www.varadero125.fr/varaforum/index....c597040faa849c9
PMEmail Poster
Top
Ferro
Inviato il: Aug 7 2006, 09:31 AM
Quote Post


Socio VCI 024
**

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 450
Utente Nr.: 739
Iscritto il: 15-May 06



:vino!: Ottimo lavoro, Alystar! :yeah!:

🙂 Penso che questo interesse sia perchè in Francia i motociclisti utilizzano molto anche le piccole cilindrate. :rolleyes:

:rolleyes: Anni fa incontrai un gruppo di Svizzeri che viaggiavano con dei cinquantini, con sacchi a pelo e tende sul portapacchi. Come a dire che quando c'è la passione, il mezzo conta relativamente :rolleyes:

:blink: Considera che tutte le Case Giapponesi producono tantissime 250-400 cc (bicilindriche, quadricilindriche, stradali, enduro...), che in Italia non vengono importate. :rolleyes:

:blink: Da noi c'è il "culto" delle grosse cilindrate. Va così! :blink:

:ph34r: Buone ferie :yeah!:
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
sdinza-brasa
Inviato il: Dec 18 2006, 08:29 PM
Quote Post


Socio VCI 018
**

Gruppo: Socio del Varadero Club Italia
Messaggi: 262
Utente Nr.: 924
Iscritto il: 4-November 06



QUOTE (Ferro @ Aug 7 2006, 09:31 AM)
Anni fa incontrai un gruppo di Svizzeri che viaggiavano con dei cinquantini, con sacchi a pelo e tende sul portapacchi. Come a dire che quando c'è la passione, il mezzo conta relativamente.


Nel 2001 a Lignano Sabbiadoro (UD), ho trovato tre austriaci con le mitiche Vespe ET3, sul portapacchi erano caricate all'inverosimile. Non ho capito quanto ci hanno messo ad arrivare fino lì via strada statale, (sono partiti da una località vicino al lago di Costanza), e la loro meta era l'isola di Krk in Croazia. Il loro spirito era alto ed il tempo delle vacanze all'inizio. :yeah!: :yeah!:
PMEmail Poster
Top
ducatista620
Inviato il: Dec 19 2006, 06:55 PM
Quote Post


100 post - Advanced member
*

Gruppo: Members
Messaggi: 175
Utente Nr.: 725
Iscritto il: 9-May 06



bè ragazzi da ricordare 2 vespe ke arrivarano dalla sicilia a capo nord 🙂 per giunta 50 special passarono di tutto ma arrivarono e tornarono
PMEmail PosterMSN
Top
Robi
Inviato il: Dec 19 2006, 08:03 PM
Quote Post


200 post - Hot member
**

Gruppo: Members
Messaggi: 206
Utente Nr.: 572
Iscritto il: 3-December 05



la vespa non ti lascia mai a piedi ...infatti è un prodotto italiano conosciuto in tutto il mondo e c'è il perchè 🙂 ... quanta strada ho fatto con la vespa...bei tempi :rolleyes:


...lamps
PMEmail Poster
Top
sdinza-brasa
Inviato il: Dec 19 2006, 08:19 PM
Quote Post


Socio VCI 018
**

Gruppo: Socio del Varadero Club Italia
Messaggi: 262
Utente Nr.: 924
Iscritto il: 4-November 06



QUOTE (Robi @ Dec 19 2006, 08:03 PM)
la vespa non ti lascia mai a piedi ...infatti è un prodotto italiano conosciuto in tutto il mondo e c'è il perchè 🙂 ... quanta strada ho fatto con la vespa...bei tempi :rolleyes:


...lamps

:Amore mio!: :Amore mio!: :Amore mio!: :Amore mio!: e ci aggiungo il mio PX 150 classe 1985 :Amore mio!: :Amore mio!: :Amore mio!: :Amore mio!:
PMEmail Poster
Top
Ferro
Inviato il: Dec 20 2006, 09:58 AM
Quote Post


Socio VCI 024
**

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 450
Utente Nr.: 739
Iscritto il: 15-May 06



🙂 Io ho posseduto 4 vespe. Le prime due (50 Special e Primavera) le ho proprio consumate, ma non sono riuscito a finirle. La terza (anno 1995), mi ha dato solo problemi. L' ultima (anno 1996)....no comment ! Probabilmente quando parliamo di vespe ci riferiamo ai modelli antecedenti...diciamo...prima del 1985 ?

:blink: Oppure ?.... nell'immaginario di chi ha avuto una vespa....rimane un'epoca, qualcosa di magico, legato anche ad un'altra età, ed ad un altro modo di viaggiare ? :yeah!:

:ph34r: Per quello che mi riguarda, credo che nel tempo la qualità sia calata. Senza dimenticare che noi ricordiamo dei mezzi con motore a due tempi, se c'era un problema si sistemavano sempre "in casa", avevano il carburatore, e non avevano l'elettronica di adesso. E, come dice Robi....bei tempi. :yeah!:
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
bubidro
Inviato il: Dec 20 2006, 11:37 AM
Quote Post


Socio VCI 019
**

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 229
Utente Nr.: 248
Iscritto il: 22-January 05



:fumare: Ahhh la Vespa :rolleyes: :rolleyes: Mi ricorda la mia adolescenza, Nel 1980 comprai la mia vespa 50 special, di un colore arancione/mattone, l'unica disponiobile senza aspettare, era talmente la voglia di "averla" che la comprai ugualmente.
Era inguardabile, Ma con un mio amico "meccanico" non solo la tinteggiammo di un viola prugna metallizzato, con l'aggiunta di sella bianca, tappetino bianco e i due portapacchi rigorosamente bianchi, ma demmo una "guardatina" anche al motore!!! :fischiare: :fischiare: peccati di gioventù. Un sogno ad occhi aperti, e da quel momento iniziò la mia avventura su due ruote. :ph34r: :ph34r:
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0977 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]